Cerca
  • Castaldi Carlo

Acquistare un immobile in Florida

Aggiornato il: 4 giu 2018

Contatta lo studio legale Carlo Castaldi Consulenza Gratuita

Rappresenta uno degli Stati americani più belli ed affascinanti e riesce ad attirare milioni di turisti ogni anno, la Florida, assieme alla California, è infatti considerata una sorta di paradiso terrestre per gli statunitensi. In effetti presenta magnifiche località costiere con spiagge dorate ed un mare azzurro invitante e svariate città vivaci, dove divertirsi e magari anche vivere. Molti americani, d'altronde, dopo una vita di lavoro, decidono proprio di acquistare un immobile in Florida e trascorrere qui il resto della loro vita.

Tuttavia, a trasferirsi in questo Stato non sono solo i pensionati, ma anche quelle persone che qui intendono trovare un pò di relax, scegliendo tra la vivacità di città come Miami o Tampa e la tranquillità delle Florida Keys, il magnifico arcipelago di isole poco distante dal continente americano. Un paradiso dove vivere anche per gli europei, sempre più interessati a comprare qui una casa. Cerchiamo, nell'eventualità, di scoprire come farlo.

Come acquistare un immobile in Florida

Innanzitutto, bisogna specificare che il sistema di compravendita immobiliare negli Stati Uniti presenta differenze sostanziali rispetto a quello europeo ed italiano in particolare. Dopo aver definito il proprio budget, bisogna contattare necessariamente un agente immobilare locale per l'acquisto. Questi non solo potrà aiutare nella ricerca dell'immobile, ma anche consigliare sulle migliori zone dove cercarlo e contrattare direttamente con l'agente del venditore.

Dopo la trattativa e concordato un prezzo, si deve pagare una caparra iniziale, a cui poi seguirà un contratto, secondo un'offerta formale di acquisto. Una volta sottoscritto, questo diverrà vincolante per l'acquirente. A questo punto si dovrà versare, su un conto fiduciario, un anticipo del 10% del prezzo complessivo. Una volta conclusa una serie di aspetti burocratici, si potrà portare a compimento il contratto stesso, versando la restante parte del prezzo concordato.

Clausole importanti e ulteriori costi per l'acquisto di un immobile in Florida

Negli Stati Uniti, una volta sottoscritto un'offerta formale di acquisto, l'acquirente ha a disposizione dai 45 ai 60 giorni per concludere in maniera definitiva l'operazione. Se non si riuscisse a rispettare tale termine, si può perdere il deposito iniziale. A parte il prezzo dell'immobile, vi sono ulteriori costi aggiuntivi all'intera operazione di compravendita. Tra questi, spese del notaio, del trasferimento della proprietà, una tassa sull'immobile (tra il 2 ed il 3% del valore complessivo di esso) e vari costi assicurativi.


Per maggiori informazioni vi invitiamo ad esporci le vostre esigenze o la vostra problematica, relativa all’accesso negli Stati Uniti, via e-mail all’indirizzo castaldicarlo@libero.it

Contatta lo studio legale Carlo Castaldi per una prima consulenza gratuita in materia di visti americani, visto E1, visto investitore E2, green card, visto USA negato, green card, visto K1, visto O1, visto L1, apertura società LLC e corporation.


Le informazioni contenute in questo articolo sono a scopo informativo e non fanno riferimento alla particolare situazione di un individuo o di una persona giuridica. Non costituiscono oggetto di consulenza legale o fiscale. Questi contenuti non possono sostituire la consulenza individuale da esperti in singoli casi concreti. Nessuno dovrebbe agire sulla base di queste informazioni senza un’adeguata consulenza professionale e senza un esame approfondito della situazione

0 visualizzazioni